DEL PERCHE', CON IL SENNO DI POI (1969) Editrice Nord, pp-93-96

Pur disponendo di un certo grado di prospettiva storica, quale potremmo aspettarci dal nostro attuale punto di osservazione, situato alcuni decenni piu tardi, non è affatto facile definire imotivi che hanno indotto la societa' del tardo ventesimo secolo a subire un processo cosl violento di frammentazione, dopo unperiodo relativamente lungo di consolidamento e omogeneizzazione. Due fattori rendono particolarmente ardua tale analisi: per prima cosa, la mente umana non e' sufficientemente adattata a collegare tra loro informazioni che provengano da fonti diverse (p.es. Ie esperienze personali con il contenuto di un libro scolastico di storia, il confronto dei dati offerti da una pagina stampata conquelli presentati sullo schermo tri-di), e la cosiddetta semplicistica linearita dcll'Era di Gutenberg - se mai e' esistita - termino' dopo avere influenzato solo una minima parte della specie; in secondo luogo, tale disadattamento non sta solo continuando...bensi aumentando. Tuttavia si possono indicare a titolo provvisorio tre cause principali che, come gli eventi tettonici negli strati profondi della crosta terrestre, non solo hanno dato origine a contraccolpi su aree enormi, ma hanno creato discontinuita' talmente gravi da poter essere attribuite a un'unica causa: in pratica, quelli che si potrebbero definire come smottamenti psicologici. La causa piu impressionante fra queste tre e' l'imprevisto rigetto della razionalita che sta invadendo la nostra era. Qualcuno potrebbe anche sostenere che tale atteggiamento era gia adombrato in alcunl fenomeni come l'adozione della Rassenwissensclhaft'(1) e della Welteislehre (2)pre-scientifica di Hoerbiger, da parte di quella sottocultura tecnicamente brillante che fu il nazismo, oltre ad altri dogmi parimenti assurdi. Comunque, fu solo due generazioni più tardi che il principio emerse nella sua forma completa. Solo allora divenne chiaro come il sogno piu caldamente accarezzato da un folto numero di esseri umani fosse la totale rinuncia al potere della ragione: idealmente, condurre lo stesso genere di vita di una cavia che, con elettrodi inseriti nei centri cerebrali del piacere, muore felicemente di fame a pochi passi dall'acqua e dal cibo.All'incirca il sessanta per cento dei pazienti attualmente ricoverati presso gli ospedali psichiatrici del Nordamerica vi si trovano appunto perche hanno fatto del loro meglio per avverare questo sogno con l'aiuto di droghe psichedeliche. Ma questo non e' il solo livello nel quale sono visibili gli effetti del processo. E' ormai noto a tutti come una delle industrie più fiorenti del ventunesimo secolo sia quella degli amuleti e degli idoli, con in testa la corporation multimiliardaria della ConjuhMan Spa, gia solidamente affermata in tutte le riserve nere e in gran parte dei territori ex coloniali, oggi in rapida espansione anche da noi, in aree teoricamente piu sofisticate, aperte al mercato da ditte come la Lari & Penati Spa. Per una volta, il motivo del loro rapido e strabiliante successo emerge assolutamente chiaro. La nostra societa non e' piu governata da individui, ma da consigli di amministrazione; la sua complessita' ha ormai raggiunto un livello tale che la situazione di un cittadino medio uguaglia quella di un appartenente a una tribù selvaggia: il suo orizzonte e' ristretto a una sola vallata, la sua conoscenza del ciclo stagionale e' un sapere conquistato a fatica, e la sua unica reazione possibile dinanzi a eventi come una siccita', un'alluvione, o una malattia del raccolto consiste nell'ipotizzare spiriti maligni che chiedono di essere placati con sacrifici e rinunce personali. Al pubblico non viene fornita alcuna conoscenza che possa paragonarsi, economicamente, a quello che potrebbero essere, per il nostro selvaggio, le previsioni del tempo. Le notizie che potrebbero servirgli non vengono trasmesse sugli schermi tri-di, ma custodite gelosamnente da sacerdoti cheservono gli Dei della loro societa' per azioni, e gli estranei sono costretti ad affrontare le conseguenze fisiche di stagioni misteriose e incomprensibili. Provate a prendervi una vacanza; al vostroritorno scoprirete che qualche punto focale della citta e svanito completamente, come se un terremoto avesse fatto crollare una montagna...Intimamente legato a questo primo fattore e il secondo, che potremmo definire come la socializzazione della paranoia. Nel giro di una sola generazione l'allarme individuale causato dalla nostra incapacità a competere con la somma di conoscenze di cui dispongono le grandi corporation nei loro computer, gli enti statali e federali, ha trasformato la giurisprudenza contrattuale in un'industria superiore perflno a quella pubblicitaria. Un semplice acquisto puo trasformarsi in un braccio di ferro che dura per settimane e che richiede l'esame del contratto da parte di due o tre computer. Esistono ormai contratti per ogni cosa... anche per farsi curare un dente, un cittadino deve esaminare, discutere, correggere, e infine firmare un documento che in media comprende cinque o sei pagine. I genitori fanno contratti con le scuole per l'istruzione dei figli, i medici li fanno con i pazienti e se i pazienti sono troppo malati o mentalmente instabili per sottoporsi ad un esame computerizzato, si rifiutano di procedere con le cure finche' non viene trovato qualcuno che sia legalmente compos mentis e possa agire da procuratore. Nella piu' ricca societa di tutta la storia, ci comportiamo come avari terrorizzati dalla perdita di una sola moneta. Ben consapevoli del fatto che dietro la sorridente facciata di un rappresentante, dietro la seria comprensione di un medico, dietro la cerimoniosa autorita' di un burocrate, si nasconde l'indescrivibile potenza di un computer da un milione di cervelli, noi siamo portati naturalmente a indossare simboli di un potere tutto nostro: e i simboli meno costosi e - come potrebbe dire qualcuno - piu' vistosi alla nostra portata sono le armi.Per ben due volte, durante la mia vita, ho visto il mio paese rischiare di spaccarsi come una gomma dal battistrada lacerato: dapprima durante le rivolte nere degli anni '80, e poi durante la fobia della guerra del'9O. Il primo di questi avvenimenti fece entrare una nuova parola nella nostra lingua, e il secondo la incise per sempre nelle nostre menti. Il consorzio industriale fondato da Marcantonio Gottschalk e' deliberatamente strutturato sulle linee di una famiglia... I'unita' sociale di base che ogni uomo sente di difendere quando installa finestre-dipinto corazzate al posto dei vecchi vetri, o quando pianta mine nel suo giardino con la stessa cura che riserverebbe alle rose. Questa tecnica si e rivelata psicologicamente la migliore.Ai giorni nostri, la famiglia media cambia le sue armi con la stessa regolarita' con cui i nostri nonni cambiavano le loro auto godono del servizio di manutenzione per le granate come se fossero estintori antincendio; marito, moglie e figli adolescenti escono la sera a sparare come un tempo la gente usciva per andare al bowling. Viene dato per scontato che forse stanotte, domani, o un altro giomo sara' necessario uccidere un uomo.Collegato alla fuga dalla razionalita e alla socializzazione della paranoia, c'e il terzo fattore all'opera, che combacia con i due precedenti. Dove volgere lo sguardo quando ogni fonte tradizlonale di sicurezza viene a mancarvi? L'uomo necessita oggi come sempre di una specie di ancora di salvezza psicologica, In alcune nazioni e' stato possibile mantenere un'immagine pubblica del governo che potesse soddisfare questa necessita, ma da noi cio' era fuori questione. Soprattutto per un motivo: la maggioranza degli americani ha sempre diffidato di ogni interferenza statale. Il Govemo e' una cosa molto lontana in una nazione molto grande abbiamo sempre pensato, e queste radici mentali risalgono a ben prima dell'avvento dei moderni mezzi di comunicazione ad alta velocita'. D'altra parte, la mostruosa complessita' del nostro vivere sociale impedisce a qualsiasi individuo, indipendentemente dalla sua buona volonta, di compiere qualche riforma davvero importante durante il periodo della sua carica egli deve spingere un peso troppo grande di inerzia amministrativa. (Inoltre, gli uomini di buona volonta non tentano neppure piu' di farsi eleggere! Hanno troppo buon senso per esporsi all'assassinio politico, e solo idioti illusi come il nostro attuale detentore del potere esecutivo possono essere persuasi a indossare i paramenti di quell'alto ufficio. I tizi in gamba non bramano il potere.) Cio' che tuttavia conficco' il chiodo finale nella bara di quest'ultima speranza furono le insurrezioni nere degli anni '80, che dimostrarono come le autorita' federali non fossero in grado di controllare larghe parti delle loro stesse citta', inclusa Washington DC.Anche le religioni organizzate fallirono il loro scopo - e in modo clamoroso! - quasi contemporaneamente al govemo e per motivi abbastanza simili, quando divenne chiaro che i cosiddetti rivali <<atei>> del nostro sistema di vita non soltanto ottenevano una maggiore obbedienza da parte dei cittadini, ma sfruttavano in modo molto migliore le loro risorse relativamente limitate. La gente si trovo' allora privata di tutto, e le rimase solo l'idolo del computer, sul quale i meno dotati d'immaginazione tendono ora a concentrare le loro eccedenze di fede altrimenti prive di valore, oltre a una manciata di quelli che potremmo chiamare guru: dottori, sociologi, psicologi, vale a dire tutte quelle persone convinte che un computer possa comprendere e controllare le forze elementari che noi tutti avvertiamo e temiamo.- Per illustrare quanto sia diventato assurdo tale processo: circolano parecchie persone che si definiscono <conroyane> utilizzando il mio nome. Voglio far rilevare che lo fanno senza il mio.permesso, e anche, per quanto mi e' possibile, senza la mia connivenza. Non approvo che il mio nome, o quello di chiunque altro,venga nominato invano.-

 Premessa della raccolta delle lezioni tenute da Xavier Conroy agli studenti del suo corso di Studi Americani Contemporanei.

  1- Scienza della Razza (N.d.t.)

  2- Dottrina del Ghiaccio Mondiale (N'.d.t.)


back